PALME IMMAGINARIE PER ESPLORATORI CONTEMPORANEI

Palme immaginarie, nate in tutti quegli angoli tropicali sparsi tra il quartiere Niguarda della periferia milanese e i fiordi scandinavi. Il Palmario documenta, seziona e rappresenta una rigogliosa vegetazione che svicola dalle regole della botanica e vira verso quelle della creatività. Ogni angolo può trasformarsi in un’oasi tropicale, ogni oasi tropicale può avere la propria palma. Ad ogni autore il compito di guardarsi attorno, esplorare i tropici della propria immaginazione e far germogliare la propria palma.

Il Palmario è il primo progetto editoriale di Landskap, presentato a gennaio 2017 durante Fruit Exhibition, marzo 2017 durante Studi Festival, maggio 2017 a La Dogana di Milano.

In attesa del nostro shop potete ordinare la vostra copia de Il Palmario scrivendoci una mail.

Partecipano a Il Palmario: Giacomo Nioi, Arianna Orlando, Bo Peng, Similasti, Rachele Moscatelli, Chiara Montani, Lucia Salvatore, Martina Bruni, Cristiano Rizzo, Ignaro, Mattia Ceriani, Coste-Nine, Thelma Scott, Iacopo Pesenti, Malvina Malò Berti, Pietro Leddi & Abraham Sidney, Carlotta Mazzi, Donatella De Rosa, Il Broccolo Volante, Hanyue Zhang, Alessandro Bresciani, Zarja Ražman, Giulia Gentilcore, Fra Design, Francesca Mussi, Mara Santinello, Virginia Dal Magro, Alice Negri.

Parlano de Il Palmario: The Submarine, Studi Festival